AITI sezione Campania

Biografia di Irene Sorrentino e Franco Paris

Franco Paris è traduttore letterario e docente di Lingua e Letteratura Nederlandese all’università L’Orientale di Napoli. Ha tenuto corsi e seminari di traduzione a Roma “La Sapienza”, a Lovanio-Anversa, Nijmegen e Utrecht. Si occupa di poesia, teatro e Translation Studies. Come traduttore letterario dal nederlandese e dall’inglese ha tradotto più di ottanta titoli, tra cui, di K, Gilbran, Spiriti ribelli e una lacrima e un sorriso, La resistenza non violenta di Gandhi, Specchio dell’eterna beatitudinedi J. Van Ruusbroec, Johannes Viator. Il libro dell’amoredi F. Van Eeden, L’autunno del Medioevodi J. Huizinga, Haasse, e poi testi di Claus, Grunberg, Westerman, Fabre, Van Reybrouck…,

Dal 2008 è membro onorario straniero della Reale Accademia Belga delle Lettere Nederlandesi di Gand e dal 2011 è nel comitato scientifico della serie di monografie “Lage Landen Studies” presso l’Academia Press di Gand.

 

Irene Sorrentino, è nata e vive a Napoli ed è socia aggregata AITI, dove è membro della Commissione Nazionale Traduttori Editoriali (Conte). È traduttrice letteraria dal finlandese di narrativa e saggistica per riviste e famose case editrici, di cui e consulente. Traduce anche fumetti e libretti d’opera.

Ospite nel 2010 al V Seminario della letteratura italiana sul teatro italiano tra ‘800 e ‘900 in Scandinavia con Il caso Roberto Bracco in Finlandia e diversi studi sullo stesso tema e sulla creatività nella traduzione. Ha preso parte all’Helsinki International Artist Programme con una residenza per traduttori promossa del Finnish Literature Exchange ed è stata traduttrice residente al Baltic Center for Writers and Translators. 

All’incrocio delle quattro strade di Tommi Kinnunen (Edizioni ETS) e Storia dell'Europa in 24 pinte (Utet) sono le sue ultime traduzioni pubblicate.